SCEGLIERE UN FILM

Shaun vita da pecora: Farmageddon - il film

Shaun, vita da pecora: Farmageddon – il film


TITOLO ORIGINALE: A Shaun the Sheep Movie: Farmageddon
REGISTA: Will Becher, Richard Phelan
SCENEGGIATORE: Mark Burton, Jon Brown
PAESE: UK
ANNO: 2019
DURATA: 87'
ATTORI: /
SCENE SENSIBILI: nessuna
1 vote, average: 4,00 out of 51 vote, average: 4,00 out of 51 vote, average: 4,00 out of 51 vote, average: 4,00 out of 51 vote, average: 4,00 out of 5

La vita tranquilla nella fattoria di Shaun viene sconvolta dall’arrivo di un Ufo.

Una storia classica piacevolmente surreale

Questo secondo episodio cinematografico dell’esilarante mondo di Shaun si dimostra azzeccato. É incredibile come, senza l’utilizzo di un linguaggio vero e proprio, gli autori riescano a intrattenere divertendo sia piccoli che grandi. La storia è molto semplice e, da E.T. l’extraterrestre a Home, ripercorre le più note storie sugli Ufo. Eppure gli ingredienti classici calati nell’atmosfera surreale tipica del personaggio sono riproposti con quel tocco di novità che riesce a sorprendere. Una giovane extraterrestre, Lu-La, ha rubato ai genitori il disco-volante e si è persa nello spazio, finendo per precipitare nel paesino di provincia dove si trova la fattoria di Mossy Bottom. Il fattore tenta immediatamente di trarne profitto personale, costringendo gli animali a costruire un parco a tema per guadagnare denaro: Farmageddon, appunto. Intanto un’organizzazione speciale si mette sulle tracce dell’Ufo nel tentativo di catturarlo. Toccherà a Shaun e ai suoi amici salvare Lu-La e riportarla a casa, con l’aiuto del cane Bitzer che, suo malgrado, sarà costretto ad allentare la sua rigidità nei confronti delle pecore per salvare la situazione.

Un prodotto godibile per tutta la famiglia

Insieme alle tantissime risate che i personaggi e i buffi siparietti riescono a strappare allo spettatore, il film riesce con ironia a fare riflettere, costruendo un piccolo percorso di crescita dei protagonisti. Mentre l’agguerritissima agente Red, determinata a trovare l’Ufo per dimostrare al mondo il suo valore, ritroverà la dolcezza del suo essere bambina, anche Bitzer e Shaun impareranno qualcosa. Il cane, rigido e ligio al dovere, ai limiti della sopportazione, si scioglierà di fronte alla piccola e indifesa Lu-La, ammettendo che qualche volta ci si può anche divertire. Shaun invece, sempre pronta agli scherzi e sprezzante del pericolo e delle regole, capirà che i divieti di Bitzer talvolta possono essere utili e che gli eccessi non sono sempre un bene, soprattutto se rischiano di danneggiare gli amici. L’unico impassibile, impermeabile a qualsiasi cambiamento, è il fattore. Privo di sentimenti ed emozioni, legato solo alla sua routine e ai propri interessi, è talmente assurdo nel suo comportamento da spaventare anche gli alieni più temibili, che farebbero di tutto pur di sbarazzarsene, riuscendo per questo a risultare uno dei personaggi più divertenti del film. Tanti sono poi i simpatici personaggi di contorno, alcuni più noti, come le pecore amiche di Shaun o i maiali della fattoria, altri meno, come le lumache terrestri e le loro corrispettive aliene, che contribuiscono a fare di questo film un prodotto godibile per tutta la famiglia.

Scegliere un film 2020

Tag:, , ,